Il fissaggio e lo smontaggio delle pelli di foca agli sci da scialpinismo diventa un automatismo che gli sciatori esperti imparano a fare ad occhi chiusi; risulta meno intuitivo per chi è alle prime armi con questa procedura, e che potrebbe avere dei dubbi sulla parte da fissare prima.



Le pelli di foca hanno un lato adesivo che va attaccato alla parte inferiore dello sci ed una parte in fibra che va a contatto con la neve; prima di iniziare a montarle ti consigliamo di leggere le istruzioni fornite insieme alle pelli in modo da essere sicuro di star seguendo la sequenza giusta.



Partiamo dal presupposto che hai comprato delle pelli pretagliate o in ogni caso che tu abbia già le pelli della lunghezza e della larghezza giuste rispetto ai tuoi sci e che tu sia già sulla neve pronto per partire. La maggior parte delle pelli è dotata nella parte superiore di un anello elastico, di una clip o in alcuni casi di agganci molto rapidi che si inseriscono nella fessura dello sci e nella parte inferiore di un gancio più rigido: in tutti questi casi puoi montarle partendo dalla punta degli sci.



Puoi agganciare l’elastico o la clip e far aderire la pelle srotolandola verso il fondo con una decisa pressione; una volta arrivato al fondo dello sci puoi agganciare la clip od il gancetto, controllare che la pelle abbia aderito in maniera uniforme e prepararti alla partenza! Puoi fare questa operazione direttamente sulla neve, se possibile appoggiando lo sci su una superficie asciutta dal lato dell’attacco, oppure tenendolo in piedi sulla talloniera.



Alla fine dell’escursione non dimenticarti di smontare le pelli utilizzando la pellicola protettiva e seguendo le nostre indicazioni!


Ski trab pelli di foca



2 novembre 2019