Bene o male siamo tutti alle prese con un cambiamento repentino dei nostri allenamenti, un po’ perché abbiamo interrotto la nostra routine (qualunque fosse), un po’ perché dobbiamo adattarci esclusivamente agli strumenti che abbiamo in casa e riadattare la nostra pianificazione può non essere semplice. Abbiamo quindi pensato di indicarti alcuni libri che possono esserti d’aiuto nella comprensione di una programmazione corretta di un allenamento e che propongono esercizi diversi, da fare anche solo a terra a corpo libero, in modo da farti salire la motivazione alle stelle.



5- Train. L’ultima edizione del manuale per l’allenamento di Andrea Genari Daneri è un ottimo strumento per capire le differenze tra le varie tipologie di forza e di metabolismi ed i loro ruoli nelle diverse discipline dell’arrampicata. Non mancano ovviamente anche esercizi suddivisi per tipologie di strumenti (resistenza al trave o al pannello ad esempio) ed informazioni molto utili sui complementi per l’arrampicata ovvero l’equilibrio, i muscoli dell’addome e la prevenzione degli infortuni.



4- Allenare i giovani all’arrampicata. Giovani e meno giovani, questo libro è l’ultimo uscito in casa Versante Sud ed è immancabile nelle case di chiunque voglia comprendere la struttura di una programmazione. Un ampissimo capitolo sulla DUP rende questo manuale tra i più all’avanguardia di tutti; inoltre propone moltissimi esercizi nuovi di cui molti a corpo libero e con illustrazioni step-by-step. L’esperienza di Fabio Palma ed i suoi studi sugli allenamenti di varie discipline sono ora uno strumento accessibile a tutti e spiegato in modo estremamente comprensibile. Non ci sono scuse per non averlo!



3- Jollypower. Il Jolly E’ il manuale per eccellenza dell’arrampicatore che vuole allenarsi creandosi una scheda di programmazione partendo da dei modelli proposti. Oltre ad una introduzione sui principi dell’allenamento in generale, il Jolly propone tantissime schede suddivise per livello ma anche per terreno di gioco preferito e strumenti a disposizione. Inoltre la versione più recente è anche aggiornata con i nuovi strumenti di allenamento come il Moon Board od il System wall.


 

2- Un movimento di troppo. Non è espressamente un libro sull’allenamento ma ti consigliamo di leggerlo e impararlo a memoria, soprattutto in un periodo come questo dove farsi male può essere un problema serio. Oltre alle varie traumatologie, questo libro propone alcuni esercizi di stretching e allungamenti per prevenire infortuni vari.



1-Yogarrampicata. Se non l’hai ancora comprato, questo è il momento giusto per farlo. Oltre alle Asana utili agli arrampicatori illustrate singolarmente, puoi trovare anche delle sequenze complete come il “saluto al sole” con fotografie di ogni passaggio e suggerimenti di meditazione.  Un libro che unisce esercizi dagli evidenti effetti benefici per l’arrampicata con tecniche di respirazione (e rilassamento) per un benessere certamente fisico, ma anche psicologico. In un periodo incerto e in cui siamo limitati nell’attività fisica e nell’allenamento, lo Yogarrampicata rappresenta un toccasana per tutti.



Jollypower vol 1



16 marzo 2020