Il calendario delle gare di arrampicata alle Olimpiadi di Tokyo

Le Olimpiadi di Tokyo 2020 passeranno alla storia per una serie praticamente infinita di motivi, il primo tra i quali è il fatto di essere stati postdatati al 2021. Per noi arrampicatori hanno anche un altro valore: è la prima volta che vedremo andare in scena il nostro sport, rappresentato dalle tre discipline della Lead, del Bouldering e dello Speed.

 

 

Per questa edizione delle Olimpiadi, ci saranno solo tre medaglie per gli uomini e tre medaglie per le donne: è il risultato della controversa “formula combinata”, che tiene conto delle tre specialità dell’arrampicata per andare a decretare un’unica medaglia d’oro, unica d’argento e unica di bronzo. Probabilmente già a partire da Parigi 2024, questa formula verrà sostituita dalla combinata della Lead e del Boulder, separate dalla premiazione della specialità Speed.

 

 

Gli atleti

 

Ogni nazionale può partecipare alle Olimpiadi con un massimo di due atleti per categoria: saranno in quattro gli atleti della nazionale giapponese, francese e statunitense, tre naturalmente gli italiani, i cui nomi sappiamo ormai a memoria. Laura Rogora, fresca del secondo posto nella tappa di Coppa del Mondo Lead, Ludovico Fossali, specialista della Speed, e Michael Piccolruaz, boulderista fortissimo; a giorni saranno in partenza per la loro avventura giapponese.

 

 

Le date

 

Il 3 agosto la gara di arrampicata si aprirà con le Qualifiche Maschili, mentre il giorno successivo saranno le venti atlete della categoria femminile a contendersi la conquista della finale. L’orario sarà per entrambe i giorni alle 17 locali giapponesi, le 10 del mattino per noi in Italia: le discipline si alterneranno nell’ordine Speed, Bouldering e Lead.

 

 

Il punteggio

 

La formula combinata consiste nella moltiplicazione dei risultati delle tre prove: più il numero ottenuto come risultato sarà basso, migliore sarà il posizionamento nella classifica finale. Per rendere il tutto più semplice, ci basta pensare ad un atleta che si posiziona primo in tutte le gare: 1x1x1 = 1, ovviamente il vincitore assoluto della combinata. Se ipotizziamo un primo posto nella Lead, un secondo posto nel Bouldering ed un terzo posto nella Speed, otteniamo 1x2x3 = 6. Ad un numero basso corrisponde un ottimo risultato.

 

 

Le finali

 

Gli arrampicatori ammessi alla finale si giocheranno il tutto per tutto per un posto sul podio i giorni 5 e 6 di agosto alle ore 17.30 locali (10.30 italiane): la prima mezz’ora sarà dedicata alla Speed, poi un’ora e mezza di gara boulder ed infine un’ora di gara lead. A seguire emozionanti premiazioni.