Le leggendarie Booster S di SCARPA, apprezzate da tantissimi boulderisti ed arrampicatori di medio ed alto livello hanno ora un nuovo modello: sono le Booster, presentate in anteprima all’Ispo Munich 2020. Mantenendo inalterati i punti di forza del precedente modello, SCARPA ha rivisitato alcuni aspetti, come ad esempio i volumi interni.



La pianta del piede infatti si adatta ora ad un pubblico più vasto essendo leggermente più larga, ma con un tallone dal volume ridotto che ne migliora la precisione e vestibilità. La struttura del tallone è stata completamente rinnovata in modo da essere più duraturo, preciso sia sui volumi piatti dell’arrampicata indoor che sugli spigoli più aggressivi dell’arrampicata su roccia.



La scarpetta resta molto arcuata ed asimmetrica in modo da essere precisa anche sui piccoli appoggi, e si combina con una struttura morbida e molto sensibile. La tomaia è completamente in microfibra, quindi cede poco nel tempo, ed è arricchita da piccoli puntini neri in ceramica che ne prevengono l’usura e la proteggono dalle abrasioni.



Le Booster sono quindi un modello performante, adatto per le gare e per l’arrampicata su roccia, sempre con chiusura a doppio velcro per regolare gli spazi interni ed adattarsi ad ogni piede. La suola Vibram XS Grip 2 è eccezionale sia come durata che come grip su ogni tipo di roccia e superficie.



Booster SCARPA



15 luglio 2020