Gli scarponi da scialpinismo devono assolvere a moltissime funzioni, tante quante sono le attività che possiamo fare sulla neve in questo ambito: salite impegnative, giri principalmente pianeggianti o discese aggressive. Per ognuna di queste situazioni specifiche si andranno a privilegiare determinati scarponi, che infatti vengono suddivisi nelle tre grandi famiglie dei Race, Touring e Freeride. A cambiare tra queste tre tipologie sono fattori di agilità o di stabilità che rendono lo scarpone molto comodo per salite impegnative o molto affidabile in discesa; resta invariata  invece la modalità di doppio bloccaggio dello scarpone per la modalità sci (ski) o camminata (walk) e la suola in gomma, spesso Vibram, che li rende fruibili anche per le camminate sulla neve senza gli sci.



La scarpetta interna ha anche un’importanza non indifferente, proteggendoci dagli sfregamenti contro lo scafo e determinando fattori di comfort più o meno alti grazie alla sua capacità di termoformarsi e di essere molto fasciante intorno al nostro piede.



Gli scarponi della tipologia “Race” sono studiati per chi si appresta ad affrontare salite impegnative, scegliendo il massimo in termini di leggerezza e flessibilità: lo scafo del nostro scarpone deve avere una buona elasticità ed un ottimo isolamento, essere duraturo ed il più possibile performante. Questi modelli hanno in generale un’ampia escursione di movimento tra scafo e gambetto che ci dà una maggiore mobilità della gamba, indispensabile per salire comodi.



Gli scarponi da Touring rappresentano quelli che si adattano meglio ad un’ampia varietà di situazione, rendendo agile la nostra salita ma anche sicura la discesa: sono affidabili, con un buon compromesso tra leggerezza ed rigidità. Si adattano bene a tutti i tipi di neve, garantendoti alte prestazioni insieme a divertimento e comfort.



La categoria Freeride invece sacrifica qualche punto in leggerezza per darti la massima stabilità in fase di discesa; lo scafo sarà quindi un po’ meno elastico per darti la stabilità ed il supporto di un materiale più rigido.



Se hai già la parte di attrezzatura che comprende sci ed attacchi, è indispensabile verificare la compatibilità tra gli scarponi da sci alpinismo scelti e gli attacchi di cui sei già equipaggiato.



Fai un giro sul nostro sito per vedere tutti gli scarponi da sci alpinismo delle migliori marche!



Dynafit expedition



1 febbraio 2020