Tra poche ore avrà inizio l’evento di arrampicata che unisce i big agli arrampicatori di tutti i livelli in un mix di scalata, gare, video e spettacoli. La palestra Urban Wall di Pero si sta preparando a ricevere gli appassionati che ogni anno partecipano all'evento del MIlano Climbing Expo rendendolo sempre più sentito e condiviso; anche la giornata di oggi vedrà alternarsi sui muri della palestra gli arrampicatori amatoriali e gli atleti che vediamo coinvolti nelle gare nazionali ed internazionali, ma vediamo nello specifico il programma.



Dalle ore 17.00 alle ore 20.30 siete tutti invitati a partecipare alla gara amatoriale in modalità “maratona” sia nella specialità Lead che Boulder. La gara è aperta a tutti e ad autocertificazione: chi sale il maggior numero di boulder, o di vie insieme ad un compagno, si aggiudicherà l’ambitissimo podio! A seguire tantissimi premi offerti dagli sponsor, tra cui La Sportiva, Climbing Technology, E9, Vibram e naturalmente anche noi di Oliunìd.



Alle 18.00 intanto si apriranno anche le qualifich per gli atleti convocati ad invito nelle categorie Lead e Boulder: due vie da salire in stile flash per i primi, quattro boulder da salite in 1:45 minuti per i secondi. Ad essere in palio ci sarà la possibilità di gareggiare domani nelle fasi di semifinale e finale insieme ai top climber di tutto il mondo convocati per l’occasione.



Alle 21.00 il “momento gara” di oggi si concluderà con uno spettacolo di Danza Aerea della scuola Urban Gravity Academy di Vigevano, ed a seguire Angelika Rainer ci mostrerà il Dry Tooling per introdurci alla serata del Talk&Video Show. Come nelle passate edizioni Valentina Graziosi ci farà seguire un percorso dove arrampicata, video ed opinioni si alterneranno  in maniera frizzante per farci conoscere più a fono sia le avventure verticali della stessa Angelika che degli altri ospiti presenti. I portavoce di Millet Marco Camandona e Francesco Ratti ci porteranno con loro sulla vetta del Manaslu, mentre Nicolò Balducci, atleta Vibram, ci racconterà la sua salita di Gondo Crack, 8c, nella sua terza ripetizione a solo quindici anni dopo Jacopo Larcher e Barbara Zangerl.



Ti aspettiamo quindi, per fare un giro o per arrampicare sui nuovi boulder e le nuove vie tracciate per l’occasione. E non dimenticarti che sabato il Milano Climbing Expo sarà nel vivo delle sue attività con tantissime iniziative: visita il sito per info, costi e preiscrizioni!



Milano Climbing Expo



31 gennaio 2020