La magnesite liquida è da sempre consigliata soprattutto nell’utilizzo indoor grazie alla dispersione minima di polvere che deriva dal suo utilizzo. In questo ultimo periodo l’abbiamo però riscoperta un po’ tutti anche per un’altra sua caratteristica: la percentuale di alcool più o meno alta può fungere anche, almeno in parte, da disinfettante, dandoci così una sicurezza in più nell’ottica della riapertura delle palestre.



La magnesite liquida può essere: non alcolica, con una percentuale di alcol inferiore al 70% o superiore al 70%.



La magnesite “alcohol free” è una novità di Friction Labs: l’Alcohol Free Secret Stuff è un prodotto del tutto nuovo, con un mix “segreto” di ingredienti volto a mantenere un’ottimale idratazione della pelle. Poco aggressiva, è adatta ad arrampicatori che vogliono prendersi cura della propria pelle, magari per session di arrampicata all’aria aperta, soprattutto in climi secchi. La sua composizione non presenta additivi con forti profumazioni o dall’effetto troppo astringente: è perfetta se vuoi mantenere una pelle sana e forte, e puoi usarla in combinazione con un piccolo quantitativo di magnesite in polvere.



La magnesite con meno del 70% di alcol è un compromesso tra aggressività e asciugatura della pelle: è più delicata sulla pelle, con una percentuale di alcohol minima (50% nella Edelrid) che ci garantisce un’asciugatura rapida ed un grip molto buono.



La magnesite con una percentuale di alcol maggiore del 70% è quella che viene consigliata maggiormente in questo periodo: l’alcol presente nella sua composizione ci dà una tranquillità in più in termini di disinfezione delle mani. Sul sito americano GymClimber puoi trovare un approfondimento sulla disinfezione della mani nelle palestre e prodotti con base alcolica.



Dai un'occhiata ai nostri marchi di magnesite liquida: ce ne sono in tutti i formati ed anche in praticissimi pacchi convenienza!



Magnesite liquida Wild Country




18 maggio 2020