L’arrampicata in Valdadige, recentemente riscoperta e valorizzata, è stata resa negli ultimi anni ancora più accessibile grazie ad una guida online gratuita giunta ormai al suo sesto aggiornamento (prima pubblicazione maggio 2017). Il progetto porta la firma dell’arrampicatore Mario Brighente e conta sul supporto di alcuni amici di cordata come Manuel Leorato, Simone Gianesini e Christian Confente che, attraverso un lavoro a otto mani, hanno raccolto e riorganizzato una interessante quantità di relazioni strutturandole in una esauriente guida in PDF interattiva.



L’autore aveva già voluto condividere la sua vasta esperienza in montagna tramite la stesura della guida Valle del Sarca Mon Amour; l’entusiasmo che lo ha visto tra i protagonisti di uno sviluppo incredibile della zona della bassa Valdadige lo ha poi spinto, assieme a Manuel, Simone e Christian, a creare un mezzo più digitale che potesse essere costantemente aggiornato senza il rischio di possedere una versione obsoleta in formato cartaceo.

 

 

La guida VperValdadige infatti comprende tutte le vie aperte dallo stesso Mario Brighente, più altri itinerari aperti dai “tre giovani” e altri apritori: grazie ad un lavoro di tanti appassionati, la nuova versione della guida conta innumerevoli consultazioni.L’opera risulta così uno strumento completo prevalentemente “no big” e spazia da creazioni più recenti fino a vie più datate, talune volte dando la possibilità di percorreresimpatici concatenamenti.



All’interno della guida online puoi trovare le relazioni sia delle classiche vie alpinistiche che trad, artificiale e delle ultime vie sportive chiodate in ottica moderna alla ricerca di una maggiore difficoltà. ’altissimo numero di consultazioni già registrato dalla guida online ha spinto gli autori a dedicarsi anche ad un nuovo progetto,“D per Dolomia”: anche in questo caso alle vie dolomitiche si affiancano vie sportive, raccogliendo in un e-book gratuito per tutti tantissime possibilità di arrampicata.



Puoi seguire tutte le novità, gli aggiornamenti e le nuove relazioni sia sul blog Verticalage che sulla pagina Facebook Gruppo Rocciatori Valdalpone dove vengono pubblicati continui aggiornamenti in uno spirito di libera condivisione e di passione pura per la montagna e l’alpinismo.



 vpervaldadige



18 luglio 2019