Quando si comprano dei rinvii la scelta non si limita solo a quale tipologia di moschettoni scegliere (vedi la nostra guida alla scelta dei rinvii), ma anche alla lunghezza più appropriata della fettuccia. Se vogliamo parlare di lunghezza “standard”, ci riferiamo senza dubbio a quella da 12 cm, la più utilizzata nei rinvii “classici”.



Il vantaggio di avere i rinvii con fettuccia corta si rivela nella loro migliore maneggevolezza e nel risparmio di qualche grammo di peso, che può diventare rilevante su un set di più di dodici rinvii. Allo stesso modo saremo sicuri che non saremo intralciati mentre saliamo, pur avendo ancora tutti i rinvii attaccati all’imbrago: il punto di forza di una fettuccia corta sta nella compattezza e maneggevolezza.



I rinvii lunghi, cioè tra i 17 e 21 cm, dovrebbero però essere sempre presenti nel kit di qualunque arrampicatore, anche solo in minima percentuale: la loro principale utilità non sta nell’essere “più vicini” se dobbiamo moschettonare da una posizione piuttosto bassa rispetto allo spit, ma nel rendere molto più fluida la nostra arrampicata.



Questo è particolarmente importante se arrampichiamo su un tiro molto strapiombante, dove i rinvii corti possono creare un attrito talmente forte sulla corda da rendere ogni moschettonaggio estremo. Se, meglio ancora, la via supera un tetto per poi abbattersi su una placca verticale, il rinvio lungo è d’obbligo: lo sfregamento che si creerebbe sull’angolo di corda contro la roccia sarebbe non solo fastidioso per la nostra salita, ma anche pericoloso. Lo stesso discorso vale per le vie particolarmente lunghe, dove l’utilizzo dei rinvii lunghi può rendere molto più fluida la nostra arrampicata; non è raro infatti vedere in falesie con tiri dai 30 metri in su arrampicatori che hanno set interi di rinvii da minimo 17 cm.



Avere un po’ di varietà è ovviamente la soluzione migliore, di modo da poter scegliere moschettonaggio dopo moschettonaggio quale rinvio è più opportuno utilizzare. Se sei quasi pronto all’acquisto, non ti perdere la nostra guida alla scelta dei rinvii!

 


credits huckmagazine.com



10 aprile 2019