In quella parte critica che riguarda il riscaldamento prima di una seduta di allenamento al muro boulder, od anche solo prima di un’uscita outdoor, abbiamo la possibilità di usufruire di strumenti che non solo scaldano i nostri muscoli, ma ci aiutano ad evitare infortuni.



Una delle cause principali per cui ci infiammiamo (lo step precedente al farci veramente male), è il disequilibrio nel nostro allenamento: qualsiasi arrampicatore che si alleni ad alta intensità e con poca attenzione al riscaldamento sa cosa voglia dire aver avuto almeno una volta male ai gomiti, in molti casi anche ai polsi o peggio ancora al tunnel carpale.



Troppo spesso infatti ci alleniamo a stringere, arcuare, chiudere la mano senza compensare con altrettanti movimenti ad aprire la mano e stendere le dita. Ovvero, per ogni esercizio specifico raramente ci ricordiamo di far lavorare i muscoli antagonisti: dopo delle serie di sospensioni su tacche, dovremo ad esempio far seguire dello stretching a mano aperta delle dita. Questo errore, sommato a mille altre abitudini della nostra giornata in cui abbiamo le mani sempre chiuse sul mouse, sul telefono, sulla tastiera del pc, porta ad una postura errata delle nostre mani e ad infiammazioni sempre più probabili.



Quello che molti sottovalutano è la possibilità che abbiamo di correggere e “compensare” questa tendenza ad avere le mani sempre inarcate utilizzando strumenti specifici, come ad esempio le palline Doczac Handmaster Plusoppure i dischi Powerfingers. Studiati per noi arrampicatori, ma anche per la riabilitazione della mano dopo qualche infortunio, queste attrezzature ci obbligano a riaprire la mano ogni volta che la chiudiamo, chiamando in gioco i muscoli antagonisti a quelli che lavorano sulla prensione a mano chiusa.



Le possiamo portare in palestra o in falesia, possiamo utilizzarle a casa o nella pausa caffè. Lo spazio che occupano è minimo e il beneficio che apportano è notevole!



Qui su Oliunìd trovi le Doczac Handmaster Plus in ogni variante di colore e nelle versioni morbida, morbida e rigida oppure nel set completo delle tre diverse tensioni; i dischi Powerfingers invece sono venduti già con la combinazione di cinque diverse tensioni in un prodotto unico. 

 

 

 Doczac Handmaster

 


29 novembre 2018