Sembra essere un anno davvero importante per l’arrampicata sportiva, un anno di nomi, numeri e record: ma per ogni limite abbattuto ce n’è uno nuovo da superare. E, se per quanto riguarda gli uomini è sempre di lui che si parla, Adam Ondra, non è così per le donne. Margo Hayes sale Biographie, Anak Verhoeven libera Sweet Neuf ed ora Angy Eiter si porta a casa La Planta de Shiva, un durissimo tiro di 9b liberato sempre da lui, Adam. Il tiro, lavorato durante qualche visita in Spagna a Villanueva del Rosario nel corso di due anni, è un concentrato di resistenza alla forza su tacche con pochissimi riposi.



E’ un anno in cui le ragazze stanno facendo parlare di sé, su roccia, nelle gare ed anche nei video. Ne segnaliamo due di recente uscita: le protagoniste sono tutte boulderiste di livello mondiale che ci fanno scoprire allenamenti segreti, aree boulder ancora non conosciute ed impressionanti pancake proteici con una quantità infinita di uova.



Stiamo parlando di Shauna Coxsey e Leah Crane, le più forti gariste inglesi, che sono andate a Los Angeles per perfezionare il loro allenamento. Nel video ci sono interessanti esercizi al Beastmaker, con trazioni monobraccio degne di Frank Medrano, ed ancora più incredibili perfomance a corpo libero. Seguono una dieta proteica le ragazze, questo è fuori discussione considerata la ricetta dei pancake per la colazione! Un bel video con immagini ricercate firmato Five Ten.



La Mammut mette invece la firma al video di Anna Stöhr e Juliane Wurm in viaggio in Giappone: una scoperta verso l’outdoor del paese che ospiterà le Olimpiadi e che ora vanta la squadra più forte del Mondo di boulder e notevolmente avanti anche in velocità e difficoltà. La location, il monte Mizugaki, nasconde dei bellissimi massi ma probabilmente introvabili se non avete per migliore amico un giapponese! In ogni caso assolutamente da vedere.






Angela Eiter Planta de Shiva 9b arrampicata sportiva


23 ottobre 2017