Salire il primo 9b+ della propria carriera e farlo firmandone la First Ascent è una soddisfazione non da poco, come commenta lo stesso Alex Megos sul proprio profilo instagram. Già sul podio dei più forti arrampicatori del mondo, con questa salita Megos sembra voler dare una svolta ulteriore al proprio curriculum di vie salite, andando a collocarsi tra i pochissimi che hanno raggiunto questa difficoltà come Adam Ondra e Chris Sharma. Ed è proprio a Sharma che dobbiamo la visione futuristica, nonché la chiodatura, di questa via nel settore La Finestra di Margalef, così come è stato per La Dura Dura, altra via di 9b+ poi liberata da Ondra.



Perfecto Mundo non si fa mancare niente, come è giusto che sia per una via di questo grado: il passo chiave è alla fine, con un lancio a centrare un monodito, dopodichè una pinzata svasa che possiamo solo immaginare, conduce ad una sezione finale di resistenza. Il tutto ovviamente non in placca ma su uno strapiombo che sfianca qualsiasi avambraccio.



Ma, come capita a chiunque, più forti e meno forti, chiuso un cantiere se ne apre un altro! Ora Megos guarda avanti al suo nuovo progetto, Bibliographie a Céuse. E d’altronde la stagione buona è proprio alle porte!



Alex megos arrampicata Perfecto Mundo 9b+

Alex Megos su Perfecto Mundo, 9b+. Foto di Ken Etzel



10 maggio 2018