24 luglio 2017

 

Cambiano le gare, ma non gli atleti che si tengono per davvero. Dopo le ottime gare nella Coppa del Mondo Lead, Laura Rogora non si smentisce neanche nella Coppa Europea Giovanile di Boulder, tenutasi a l’Argentiere, dove finisce al quarto posto. Ma il miglior risultato nella categoria femminile è per Giorgia Tesio (negli Under 18): già vincitrice del Campionato Italiano Boulder a Maggio, sale sul podio internazionale dell’Argentiere e porta a casa la medaglia di Bronzo. Ci sono altre due medaglie azzurre nella categoria maschile: un argento per Matteo Manzoni tra gli Under 18, ed un bronzo per  Davide Marco Colombo nella categoria Under 16.


 

Altra gara di difficoltà in Polonia, dove sono partiti i World Games 2017, che riguardano 4 discipline sportive tra cui l’arrampicata sportiva. Tra le donne non ci sono sorprese, il podio lo conosciamo già bene: Anak Verhoeven, Janja Garnbret e Julia Chanourdie. Sul podio maschile invece dominano i giapponesi con Korenaga al primo posto, Yuki Hada al secondo e e Sean McCool al terzo posto. Finale anche per Francesco Vettorata, che chiude in sesta posizione.


 

Intanto a Rocklands i big si contendono le prestazioni, tra salite a piedi nudi e ripetizioni in giornata di passaggi di 8C. Non abbiamo ancora finito di guardare le foto di Nalle sulla sua nuova linea, The Finnish Line 8C, che Alex Megos già la ripete, confermandola una delle linee più belle (e dure) di Rocklands.