Karma è uno dei boulder più classici a Fontainebleau e la sua linea pura, una fessura che porta ad uno svaso sul bordo, ne è una valida ragione. Negli anni ’90 arrampicatori del calibro di Stephan Denys, Patrick Edlinger, Marc Lemenesterl e Jacky Godoffe, tanto per dirne alcuni, guardavano questa linea dal basso ritenendola senza dubbio impossibile. Nonostante questo iniziarono a provarla, ma lanciare a quello svaso non era alla loro portata. Decisero che avrebbero dovuto inventarsi qualcosa.



Una mattina portarono con sé una scala. Una visione futuristica del boulder, come quella di Patrick Edlinger, aveva portato a guardare per la prima volta quel boulder dall’alto, e fu così che videro una micro tacca. Micro, ma sufficientemente arcuabile per pensare di tenerla un attimo e poi andare allo svaso. Provarono il movimento scaricandosi l’un l’altro e partendo già con la tacca in mano. Si faceva. Il boulder era possibile.



Iniziarono i primi seri tentativi, ma nessuno riusciva a fermare la tacca arrivando dal basso. Poi un giorno arrivò Fred Nicole, in visita a Fontainebleau per una settimana, e Jacky Godoffe lo portò dal loro grande progetto. Lasciando tutti senza parole, Fred tenne la tacca al primo tentativo. Per quel giorno fu tutto, ma pochi giorni dopo tornarono tutti insieme, e Fred salì per la prima volta quel blocco dalla linea purissima, non solo tecnico come esige Fontainebleau, ma anche di forza, con un tallonaggio mano-piede di potenza.



Fred pensò di chiamarlo “Quatre Vents du Désir”, in onore ai quattro arrampicatori che lo avevano provato più di tutti, ma chiese a Stephan Denys un suggerimento. Lui pensò che quel boulder era stato salito da chi ce l’aveva già scritto nel proprio destino, nel proprio karma. E così fu Karma.



Ora quel Karma non esiste più, la tacchetta è stata rotta a martellate da qualche pazzo, ed un’altra presa è stata creata per tutti quelli che comunque volevano continuare a provare il passaggio. Ma il fascino di Karma resta sempre.



Fonte: Grimper #146


Fred Nicole Karma Fontainebleu boulder arrampicata


18 ottobre 2017