L’attrezzatura da via ferrata si è evoluta negli anni con certificazioni e materiali nuovi particolarmente idonei all’utilizzo richiesto; questa tipologia di arrampicata, infatti, prevede fattori di caduta, e quindi rischi, molto diversi da una semplice via di arrampicata sportiva.



Se la via ferrata rappresenta per te il primo approccio verso il mondo dell’arrampicata, può essere utile comprare direttamente un kit completo che include anche l’imbrago ed il casco; se invece hai già parte dell’attrezzatura, può essere sufficiente scegliere uno dei nostri set da ferrata.



Il set da ferrata, che collegherai all’imbrago, è composto da due “bracci elastici” che terminano con due moschettoni. Le tipologie differenti dei materiali che fanno parte del set determinano ovviamente caratteristiche diverse: vediamole nel dettaglio.



LEVA MOSCHETTONI. Per progredire lungo i cavi di acciaio della ferrata, dovrai agganciare e sganciare alternativamente i due moschettoni: di fatto sono quindi i primi materiali coinvolti nel trattenere la forza di impatto di una caduta nel caso in cui dovessi scivolare. Per questo motivo sono generalmente piatti, con una struttura che evita che si spezzino in caso di forti sollecitazioni, portandoli piuttosto a piegarsi. Oltre a questa caratteristica che li distingue dai moschettoni normalmente utilizzati in arrampicata sportiva, differiscono tra loro per la chiusura.


Automatico a molla. Sono semplici e sicuri da utilizzare, adatti a chi è alle prime esperienze con le vie ferrate.


A leva doppia. Sono estremamente maneggevoli e comodi da utilizzare con una mano sola. Alcuni sono provvisti anche di sistema Keylock per un moschettonaggio super veloce.



DISSIPATORE. Ha un ruolo essenziale in caso di caduta, avendo la funzione di assorbire al posto nostro l’energia generata dal volo. Ultimamente quasi tutti i marchi specializzati nella produzione di kit da ferrata stanno prediligendo il dissipatore a strappo che, rompendosi, svolge molto efficacemente il suo ruolo. Naturalmente in caso di caduta il set con dissipatore non può più essere utilizzato.


Tessile. E’ quello che abbiamo definito “a strappo”, particolarmente apprezzato per la sua capacità di assorbire l’urto lacerandosi completamente. Oltre a questo, è compatto e super leggero e molto spesso può essere ispezionato tramite apposite zip.


Piastrina. Ormai sempre meno modelli offrono questo tipo di dissipatore che per contro risulta più economico, e molto spesso presenta la possibilità di poter essere ispezionato nel tempo.



BRACCI ELASTICI. Sono le fettucce o spezzoni di corda dinamica che collegano il set ai moschettoni. Possono essere fettucce elastiche, ovvero retraibili per avere la massima comodità senza intralciarti durante la progressione, oppure fettucce fisse in nylon, anche se quest’ultima tipologia è sempre meno utilizzata.



GIRELLO. Si tratta di un sistema che permette ai due bracci di non incrociarsi durante la salita, rendendola molto più sicura e veloce.



Fai un giro sul nostro sito per scegliere il set da ferrata o il kit completo più adatti alle tue avventure!



edelrid kit ferrata



1 maggio 2019