Quando la Petzl presentò il primo GriGri, ci fu veramente un salto in avanti nell’evoluzione dei sistemi per assicurare in arrampicata, che si avvalevano principalmente dell’otto e del secchiello. Ovviamente l’esperienza e la ricerca continua hanno portato ad altre novità, ma senza dubbio tra gli assicuratori più utilizzati in questo momento ci sono il Click Up della Climbing Technology ed ancora il GriGri 2.



In entrambi i casi si tratta di sistemi che aiutano a bloccare la corda, se utilizzati correttamente, ma non devono essere intesi come autobloccanti (cioè non si deve pensare che blocchino in automatico, se noi non dovessimo avere la mano sulla corda), soprattutto con corde singole molto sottili. Ma vediamo le principali differenze.



Il Click Up è più leggero e dall’utilizzo più intuitivo per un principiante. Rispetto al Gri Gri, può essere utilizzato con più facilità da chi è mancino, in quanto non ci sono leve da manovrare per far scorrere la corda in fase di rinviaggio o di calata. In più non ha parti meccaniche che si possono rompere, e la sua semplicità evita che un neofita possa incorrere nell’errore di mettere la corda al contrario, cosa che invece può accadere con il Gri Gri. Con il Click Up infatti, anche se i lati corda vengono messi invertiti, è possibile frenare e calare in sicurezza chi sta arrampicando.



Per quanto riguarda l’assicurazione di un arrampicatore che scali da secondo, il Gri Gri sembra agevolare meglio il fatto di recuperare corda e bloccare, mentre con il Click Up questo aspetto risulta leggermente più laborioso e meno immediato. In fase di caduta invece i due sistemi funzionano in maniera molto simile ed ugualmente efficace. Anche in questo caso, l’operazione deve sempre essere effettuata con la mano sulla corda libera, che è il vero sistema “bloccante”.



In ultimo il Gri Gri è più comodo quando ci si vuole calare dall’alto su una via o su un masso da pulire, ed è anche più comodo quando si vuole risalire una statica con una Jumar, ovviamente con la funzione di bloccare la corda, e si rivela per questo motivo più versatile del click up. A te la scelta!


climbing technology click up petzl grigri


30 dicembre 2017