Immersa tra le vigne del sud Tirolo, ad un paio di chilometri da Merano, si trova Algund, un’area boulder dove è possibile arrampicare anche in inverno, posto che il clima sia clemente ed il pendio senza neve. I settori sono nascosti in un bosco di conifere che si vede poco sopra al paese, facilmente accessibili dalla rete di sentieri che costella questa valle, e sono esposti magnificamente a sud.



La roccia è generalmente gneiss con una grana molto apprezzata da chi è abituato a rocce ben più abrasive e permette di arrampicare anche più giorni di seguito. I massi hanno quasi sempre dei buoni atterraggi in piano, ed è possibile spostarsi tra i settori attraverso comodi sentieri: tutto questo fa di Algund un posto veramente piacevole per passare un weekend, o una settimana di ferie, a cercare di salire delle linee molto belle. 



L’accesso ai settori più vicini è una piacevole camminata di una decina di minuti tra boschi e vigneti, seguendo sentieri ben indicati e percorribili con famiglia e prole al seguito; da questi settori si possono poi raggiungere a piedi gli altri, senza dover comunque mai affrontare camminate proibitive. Uno degli avvicinamenti più corti parte dal Cafè Konrad: ricordati solo che in pieno inverno potrebbe essere chiuso, e di fare ad Algund il rifornimento di caffeina per affrontare la giornata.



L’autunno è senz’altro la stagione più indicata per arrampicare da queste parti anche se, come dicevamo, anche in inverno è possibile frequentare quest’area a seconda della quantità di neve che è caduta; in estate invece le temperature possono essere proibitive, fattore che influisce anche sulla possibilità di arrampicare qui in primavera inoltrata.



Ad Algund difficilmente avrai difficoltà nel trovare strutture dove soggiornare: l’intero paese è dedicato alla ricezione turistica e ci sono possibilità per tutti i budget. Le idee sul come passare una giornata di riposo sono infinite: le camminate vincono su tutte le possibilità, ma non mancano le Terme a Merano o le pasticcerie in pieno stile tirolese dovrai potrai facilmente recuperare le forze.



Quest’area è stata inserita nella guida I Bloc di Gebro Verlag del Nord Italia, disponibile su Oliunìd.



vincenthessfeld.wordpress.com



29 dicembre 2018