A chi deve comprare una corda per la falesia la scelta può sembrare talmente ampia da disorientarsi; ma basta avere alcune idee chiare per fare già una grossa scrematura tra tutte le proposte.



Prima di tutto si deve scegliere la lunghezza della corda: inutile comprarne una da settanta metri se poi andremo a fare vie corte e boulderose, evitando così di portarci sulle spalle troppi chili. Al contrario, se ci piace arrampicare su vie mediamente lunghe, dai venti metri in su, consigliamo caldamente di non comprare una corda giusta di cinquanta metri, in quanto potrebbe non essere più sufficiente dopo il primo taglio del capo più consumato.



Decisa la lunghezza, valutiamo il diametro della corda, che gioca a sua volta un ruolo non indifferente nel peso totale della matassa. Da 9,2 mm a 10,5 mm le corde per la falesia vanno tutte bene e sono tutte testate per sopportare le cinque cadute previste dalla UIAA. Resta comunque vero che una corda più spessa arriva a tollerarne anche undici, rispetto alle sei o sette delle corde più fini. Inoltre la corda spessa fa anche più attrito nei sistemi autobloccanti, e quindi dà maggiore sicurezza a chi si sta approcciando a questo sport, sia quando si trova a dover assicurare che ad arrampicare. Lo svantaggio della corda spessa, oltre al peso, è che è meno immediata da rinviare, e quindi non possiamo consigliarla a chi ha intenzione di arrampicare molto “a vista”, che esige maggiore scorrevolezza e leggerezza.



A questo punto possiamo concentrarci su altri “dettagli”, come l'aspetto estetico: abbiamo corde con due motivi diversi per mettere in evidenza quando si è arrivati alla metà della matassa; oppure possiamo sceglierla in base a trattamenti speciali contro la polvere, l'umidità e le abrasioni.



Infine, se vogliamo, possiamo sceglierla in base a principi etici, preferendo aziende che lavorano solo con energie rinnovabili come Beal.


 

ATTENZIONE: Questo articolo è solo a scopo informativo e non pretende di spiegare esaustivamente il corretto funzionamento dei vari attrezzi citati, per cui si rimanda ai rispettivi manuali di utilizzo.

 

 

 

 


Edelrid Topaz Colortec corda arrampicata falesia


26 settembre 2017