Un film di arrampicata non deve necessariamente essere su gradi estremi ed arrampicatori professionisti, ma può anche raccontare la bellezza della montagna vissuta giorno per giorno da persone comuni. E’ quello che si propongono di fare due ragazzi di Roma con il progetto “Alè”: il racconto da un pomeriggio in palestra all’esperienza in falesia, dove la passione per la montagna e la curiosità per un nuovo sport sono gli ingredienti principali.



Il film si addentrerà anche in realtà più specifiche del mondo dell’arrampicata, entrando in un laboratorio di scarpette o andando a conoscere le ragazze di Inspire, un’associazione no-profit romana di eco-partecipazione. Inspire cerca di tutelare l’ambiente in cui viviamo, che sia la cima di una montagna o la spiaggia dietro casa, attraverso attività di sensibilizzazione e campagne attive sulla raccolta di rifiuti abbandonati.



Il progetto è prodotto dalla Soul Film con la collaborazione della piattaforma Infinity nel caso in cui si riesca a raggiungere metà del budget prefissato con il crowdfunding: mancano poche ore al termine del progetto! Se vuoi contribuire per vedere realizzato questo progetto, puoi fare la tua donazione su produzionidalbasso. Nel frattempo ti facciamo incuriosire dal trailer!






 

22 gennaio 2019