Il Moon Board è uno strumento molto efficace per allenare le dita e la cosiddetta forza di base (“core strength”) che permette ad un arrampicatore di alzare il grado. L'ideatore del Moon Board è l'inglese Ben Moon, il primo arrampicatore al mondo a salire una via gradata 8c+ nel 1990.




Ben si allenava, negli anni '90, nella “School Room” di Sheffield, una rivoluzionaria palestra di arrampicata in cui ci si poteva spaccare duro su pareti a 50, 30 e 15°, oltre che sul Pan Güllich, anch'esso in gran voga in quegli anni. I problemi creati sulle pareti rimanevano lì, difficilissimi, pronti per essere provati da tutti. Questo fino a quando, nel 2005, Ben Moon decise di rendere un favore enorme alla comunità di arrampicatori mondiale creando il Moon Board.




Il concetto è semplicissimo: cinque set di prese (più uno di piedini) da installare su un pannello di dimensioni standard e sempre alla stessa inclinazione. I cinque set (set A, set B, set C, set legno e Original) vengono piazzati sul pannello in uno schema uguale per i Moon Board di tutto il mondo: in questo modo tutti possono allenarsi sugli stessi identici problemi che hanno portato Ben a essere uno degli arrampicatori più forti del pianeta. Inoltre gli arrampicatori hanno cominciato a sfidarsi da una parte all'altra del globo, come per esempio nelle Moon Wars indette da Stefano Ghisolfi.




Sul sito di Moon puoi trovare tutte le informazioni necessarie per il montaggio del pannello e delle prese, oltre a innumerevoli problemi divisi per difficoltà su cui cimentarti. Allenarsi è importante, divertirsi ancora di più: cosa stai aspettando?



31 marzo 2016