Sono davvero pochi gli arrampicatori che possono cimentarsi con le vie di grado “nove”, ma i conti sono presto fatti per chi è riuscito a rinviare la catena di un 9b+: quattro al mondo! Chris Sharma, Adam Ondra, Alex Megos e da ieri anche Stefano Ghisolfi, che chiude il 2018 alla grande. Dopo aver collezionato vari primi posti nelle competizioni internazionali di difficoltà ed aver concluso con la medaglia d’argento il circuito di gare di Coppa del Mondo, è tornato a dedicarsi alla falesia con un risultato a dir poco sorprendente.



La via è Perfecto Mundo a Margalef, ed era stata chiodata dall’instancabile Chris Sharma, apportatore di una vera e propria svolta nelle vie di difficoltà estreme in Spagna. È stato però Alex Megos il primo a liberarla, dopo averla provata la scorsa primavera proprio insieme a Ghisolfi; anche per l’arrampicatore tedesco si è trattato del suo ingresso nel mondo del 9b+.



Il tentativo "buono" è stato il primo che ha visto Ghisolfi passare in continuità sul movimento chiave a prendere un'infida pinza: da lì è stata tutta testa, concentrazione per non farsi sopraffare da un traguardo così vicino ed atteso. Esemplare!!



Stefano Ghisolfi su perfecto mundo!



8 dicembre 2018