L’adidas Rockstars, l’evento dove il boulder estremo incontra la musica dal vivo, ha due vincitori: Miho Nonaka e Jernej Kruder. Qualificatisi entrambe secondi nella semifinale, hanno poi combattuto nella formula “ad eliminazione” con Alex Puccio, Ekaterina Kipiriianova, Stasa Gejo, Petra Kngler e Chloé Caulier tra le donne; Jongwon Chon, Tomoaki Takata, Keita Watabe, Kokoro Fujii, Sergii Topishko tra gli uomini.

 


Tra i primi a rimanere fuori dalla semifinale c’erano i quotatissimi Kyra Condie e Kai Harada, fresco di titolo di Campione del Mondo Boulder 2018. I sei migliori atleti si sono poi quindi confrontati sui primi due boulder della semifinale, per poi accedere solo in tre alla finale ed in due al duello della super finale.

 


Miho Nonaka non ha sbagliato niente, una super finale precisa e come sempre elegante che l’ha portata a salire in cima alla struttura dell’Arena di Stoccarda senza la minima esitazione. Un paio di errori invece hanno fatto cadere Alex Puccio, che ha quindi dovuto lasciare il titolo di Rockstars, conquistato nel 2017, all’avversaria giapponese.

 


E’ stata invece solo una questione di secondi tra i due super finalisti maschili, che hanno entrambe “flashato” il boulder in quello che è stato un vero e proprio duello al millisecondo. Quindi di nuovo secondo posto per l’atleta coreano Jongwon Chon, che aveva ottenuto lo stesso risultato l’anno scorso, ed ovazione per lo sloveno Jernej Kruder.

 


La gara è stata come sempre spettacolare e supportata da un pubblico molto partecipante! Ti lasciamo con i video delle super finali maschile e femminile.



Miho Nonaka Rockstar



23 settembre 2018