3 novembre 2016


Il prodotto di oggi è lo zaino Lynx 30. I ragazzi della Ferrino si sono superati, creando uno zaino polivalente, affidabile e robusto. Partiamo dal materiale: lo zaino è in tessuto Diamond HD, un tessuto in fibra di poliestere a 210D con tramatura ad alta densità che offre un ottimo rapporto peso/robustezza. Il dorso è in reticolato traspirante, super imbottito e costruito con una trama ergonomica in modo da risultare sempre comodo mentre lo indossi. Anche gli spallacci e la cintura sono imbottiti ma allo stesso tempo molto leggeri e poco ingombranti.



Veniamo al punto forte: la capienza. Nonostante sia molto compatto il Lynx 30 ha una capacità di ben 30 litri, concentrati nell'ampia tasca principale. Oltre a ciò il Lynx ha una moltitudine di tasche che aumentano sensibilmente la capacità di trasporto: una tasca separatrice interna e varie sull'esterno. Una è molto grande sul fronte, una è sul cappuccio e una è sulla cintura, con chiusura a zip. La chicca del Lynx è una tasca laterale con apertura a strappo che si apre su un compartimento separato dal corpo principale, comodo per il trasporto dei ramponi. Sotto il cappuccio, grazie alla doppia chiusura con fibbia, puoi tranquillamente far posto per una corda.



Su tutta la superficie esterna poi è dotato di cinghie e fettucce che ti permettono il trasporto di ulteriore materiale, tra cui anche sci e piccozze.



Il tutto condito dalle istruzioni per lanciare l'SOS stampate sotto il cappuccio: il Lynx 30 è uno zaino a prova di bomba che ti accompagnerà nelle esplorazioni su ghiaccio e su roccia, sia per l'arrampicata che per l'alpinismo.