13-05-16

Il miglior regalo che si possa fare ad un arrampicatore che vuole veramente alzare il grado? Una di queste due meraviglie! Già solo al tatto ti renderai conto che i mattacchioni che le hanno prodotte, a Sheffield (questo nome ti dice qualcosa?) ci hanno messo molto amore. La produzione è fatta a mano a partire da un unico pezzo di legno, che viene rifinito in modo da rendere il trave smussato e morbido in ogni suo centimetro. Questo è un grande vantaggio rispetto alla maggior parte di tutti gli altri travi: la pelle delle tue dita non risentirà del contatto con la superficie, e in questo modo potrai allenarti più a lungo e concentrarti solo sull'allenamento in sé, senza dover pensare a bruciature e ferite varie.




E veniamo alle differenze tra i due travi. Nessuno dei due travi è adatto ai principianti. Certo, il 1000 ha due maniglioni che permettono anche a chi ha iniziato da poco di allenarsi ed entrare nel mood giusto, ma è agli arrampicatori già abbastanza esperti che questo trave può servire veramente. La zona centrale comprende tacche profonde su cui scaldarsi: quattro dita, tre dita e due dita. La serie bassa ripete lo stesso schema, ma le tacche sono molto meno profonde. Il tutto è completato da due aree piatte di diversa inclinazione sulle quali allenare la tenuta degli svasi.




Il Beastmaker 2000...che dire? È il non plus ultra delle travi. Gli scoppiati di Climbing Hold Review hanno scritto che in una scala di difficoltà da 1 a 10 il BM 2000 è gradato 15! Il 2000 è una macchina da guerra che ti permette di concentrarti sui tuoi punti deboli specifici, grazie alla enorme varietà di prese. Essenzialmente i furbetti di Sheffield hanno tolto tutte le prese “umane” dal 1000 e le hanno sostituite con svasi a 45°, monoditi e tacche svase molto sfuggenti. Il Beastmaker 2000 è consigliato per stomaci forti e arrampicatori che devono arrivare a livelli assoluti (pensiamo a professionisti impegnati a fare gare, falesisti e sassisti dall'8a in su).




Fatti anche un giro nel tuo Playstore, ci sono in giro molte App specifiche per l'allenamento sul Beastmaker che ti aiuteranno a sfruttare al meglio il trave.

Ti aspettiamo in negozio per metterci le mani sopra: non resterai deluso!