24 ottobre 2016

 

Stefano Ghisolfi trionfa a Xiamen. L'italiano porta a casa, oltre la medaglia d'oro conquistata sul russo Fakiryanov e sull'austriaco Schubert, i complimenti di tanti grandi arrampicatori internazionali che confermano: ha arrampicato da Dio! Ora manca solo la finale di Kranj che si terrà tra un mese: Stefano è terzo, a tre punti dal francese Romain Desgranges. Tra le donne Janja Garnbret, vincendo l'ennesima gara della stagione, mette un'ipoteca sulla Coppa generale.


 

Alex Megos torna in Frankenjura e porta a casa una delle ultime grandi vie che ancora resistevano al campione tedesco. “The Becoming” è una via aperta due anni fa da Markus Bock ed è gradata 9a+. Dal suo profilo Instagram Alex ha anche lanciato una piccola invettiva nei confronti dell'abitudine un po' troppo diffusa di scavare le vie. Un purista!


Leggi le altre novelle d'arrampicata.