29-02-16


Laura Rogora, appena 14 anni di Roma, firma il primo 9a italiano femminile. Ha infatti chiuso la storiaca via di Sperlonga, Grandi Gesti. Una salita veramente memorabile, tenuto anche conto che questo non è un tipo di arrampicata congeniale alla giovane romana. Laura sale nell'olimpo delle più forti falesiste del mondo: non vediamo l'ora di vederla di nuovo in azione!



"Un miracolo". Adam Ondra definisce così la sua seconda ascesa di Stoking the Fire, 9b aperto tre anni fa da Chris Sharma in Catalogna. All'ultimo tentativo dell'ultimo giorno del suo soggiorno in Spagna il campione ceco è riuscito ad incatenare tutti i movimenti di questa via estremamente fisica, e così ad aggiungere un'ulteriore via di questo grado al suo curriculum: ora sono ben undici!



I migliori atleti al mondo si daranno la sfida per tutto il 2016, durante le varie tappe della Coppa del Mondo. Come sempre ci saranno le tre competizioni principali (difficoltà, velocità, boulder) a cui si affiancheranno anche le gare di pararrampicata e vari eventi minori ma altrettanto interessanti quali le gare dei giovani talenti. Le prime uscite dei boulderisti saranno, a metà aprile, in Svizzera e Polonia. A fine giugno i paratleti si sfideranno in Italia, a Campitello di Fassa!


Leggi le altre novelle d'arrampicata.