7 novembre 2016

 

Jernej Kruder è il primo atleta a ripetere Es Pontas, la via in Deep Water Solo aperta da Chris Sharma nel 2006 a Maiorca. Con il suo grado intorno al 9a, è considerata la via più dura al mondo in questo stile. Jernej è riuscito a chiuderla dopo circa un mese di tentativi, aiutato dal tedesco Jan Hojer. Lo sloveno ha confermato che la via è intorno al 9a, e ha dichiarato che il passaggio chiave per lui non è il mostruoso lancio di destro, ma il passaggio successivo in cui si deve aggirare uno spigolo molto delicato.

 


Iniziano oggi a Guangzhou, in Cina, i Campionati del Mondo Giovanili di arrampicata sportiva. Come per i “grandi”, anche qui ragazzi e ragazze si sfideranno nelle tre gare classiche, lead, boulder e velocità. Tra le donne è partita subito forte la nostra Laura Rogora, che si è qualificata seconda nella prima fase nella gara di difficoltà, dopo niente meno che Ashima Shiraishi! Tra gli uomini occhi puntati su Filip Schenk, vincitore nella sua categoria boulder l'anno scorso e tra i favoriti anche quest'anno.


Leggi le altre novelle d'arrampicata.