5 novembre 2016


Il 26 e 27 novembre si terrà a Kranj, in Slovenia, l'ultima tappa Lead della Coppa del Mondo di arrampicata 2016. Tradizionalmente il paesino situato a metà strada tra il lago di Bled e la capitale Lubiana ospita l'emozionante finale della competizione, e si riempie per pochi giorni di atleti e tifosi da ogni parte del mondo. È facile trovare alcuni dei protagonisti dell'arrampicata sportiva internazionale in giro per i pochi pub e ristoranti del paese, e nel tempo libero puoi anche approfittare dell'uscita per visitare alcune delle falesie più importanti in Europa: Crni Kal, Ospo e Misja Pec. Per la loro esposizione queste falesia permettono un'arrampicata perfetta proprio in questo periodo dell'anno.



Quest'anno la gara femminile lascia poco spazio all'immaginazione: la slovena Janja Garnbret davanti al pubblico di casa ha l'opportunità di raddoppiare la vittoria del Campionato del Mondo assicurandosi anche la vittoria nella classifica generale della Coppa. Anche tra gli uomini il favorito gioca in casa: Domen Skofic infatti è al momento primo con un buon vantaggio su Jakob Schubert e Romain Desgranges. Noi ovviamente facciamo il tifo per il nostro Stefano Ghisolfi, che segue a ruota.