Le  scarpette da arrampicata per bambini hanno l’arduo compito di riguardare una vasta gamma di piccoli climber: dai più piccoli esploratori che vivono insieme ai genitori un approccio all’arrampicata in falesia ai quasi teenager che fanno le prime gare e si allenano in un gruppo sportivo, la differenza di età e di attività praticata può essere enorme.



Nonostante questo si tratta sempre e comunque di atleti in fase di crescita, con delle esigenze ben precise che hanno come priorità assoluta la comodità della calzata. Se già per gli adulti, come abbiamo visto in questo post, è controproducente avere delle scarpette piccole o che addirittura facciano male, per i bambini avere il piede compresso in uno spazio non adatto a loro è ancora più dannoso. Alcune tecnologie, come la Zero Press Construction di La Sportiva, hanno la funzione specifica di non esercitare pressioni sul metatarso, di fondamentale importanza per la corretta crescita del bambino. Per quanto riguarda i “non più piccolissimi”, ovvero ragazzi e ragazze che hanno scarpette dal 34/ 35 in su e che praticano già un’attività molto intensa, sia indoor che outdoor, con delle uscite su roccia molto varie e qualche prima competizione, ti consigliamo di dare un’occhiata anche al nostro post su come scegliere le scarpette da arrampicata da adulti. In questo modo potrai avere un’idea più chiara di come rispondere alle esigenze di arrampicatori già più evoluti.



TAGLIA. Il range di numeri delle scarpette di arrampicata varia dal 26/27 (che equivale più o meno a un maschietto di 3 o 4 anni e ad una bimba di 4 o 5) e arriva fino al 36 circa a seconda dei modelli e delle marche. Alcune scarpette da donna vengono prodotte a partire dal numero 34 quindi, nel caso di preadolescenti che fanno già delle competizioni e cercano dei modelli un po’ più performanti, può essere il caso di provare a passare poi ai modelli da adulto.



Quasi tutte le scarpette da bambino sono dotate di chiusura a strappo, che ha la doppia funzione sia di essere facilmente aperta e chiusa dal bimbo stesso, sia di fasciare bene il piede durante qualche periodo di crescita. Ovviamente possono essere utilizzate con i calzini, dando così la possibilità di adattare uno spazio leggermente più grande al piede del bambino: con molta probabilità gli arrampicatori più piccoli le vorranno tenere addosso anche quando camminano o giocano e quindi il riferimento della calzata corretta deve essere quella di una scarpa normale.



SUOLA. Sempre per mantenere come riferimento la comodità di calzata di una scarpa comune, la suola delle scarpette da arrampicata per bambini è sempre intera. Ogni marchio propone la propria mescola per garantire generalmente una durata nel tempo più lunga possibile; in linea di massima queste suole si aggirano intorno ai 3,5 mm di altezza. La Sportiva propone la tecnologia No Edge anche su questo tipo di scarpette per rispondere alle esigenze di maggiore sensibilità dei piccoli arrampicatori che hanno già un livello intermedio di arrampicata.



RIGIDITA’. Le scarpette da bambino hanno sempre una rigidità morbida o media, proprio per dare il massimo comfort alla calzata. Alcuni modelli offrono una rigidità maggiore per sostenere i falesisti di livello intermedio o avanzato sui muri verticali.



PIANTA. Per rispondere sempre alla priorità assoluta di comfort, quasi tutti questi modelli hanno la pianta larga, per non esercitare pressioni scorrette e dannose sul piede.



CHIUSURA. La chiusura a velcro è sempre la prediletta dai piccolini, che possono essere autonomi nel momento in cui sono alle prese con le scarpette e che allo stesso tempo hanno una maggiore adattabilità delle ballerine.



FORMA. Naturalmente ti consigliamo una forma simmetrica, anche se sappiamo benissimo che un arrampicatore giovanissimo ma già alle prese con le prime prestazioni importanti cercherà la massima precisione ed una forma leggermente più asimmetrica. In ogni caso ti consigliamo di scegliere accuratamente il numero giusto per fare in modo che una forma più esigente sia comunque bilanciata da una calzata comoda.

 

 

Dai un'occhiata ai modelli più adatti alle prime attività in palestra, falesia o sui mini blocchi disponibili su Oliunìd!



 La Sportiva Stick it


6 ottobre 2019