L'ultima corda arrivata direttamente da casa Edelrid è la Hummingbird Pro Dry 9,2 mm: una corda singola da alte prestazioni, che apporta al mondo delle superleggere una svolta in termini di durabilità. Il diametro molto fine ed il peso contenuto incontrano in questo modello i trattamenti a cui Edelrid ci ha già abituati come il Thermo Shield per una maneggevolezza eccezionale ed una resistenza alla pioggia ed alle abrasioni rinnovata.



Oltre alla qualità dei materiali ed ai vari trattamenti, la Hummingbird presenta anche un'altissima percentuale di calza: stiamo parlando infatti del 44%, un valore molto alto che conferisce un'ulteriore resistenza verso rocce abrasive e sfregamenti. Inoltre il trattamento Pro Dry protegge da ambienti polverosi e dall'umidità. Secondo i test per l'impermebailità UIAA Water Repellent Test, la corda in ambiente umido assorbirà solo una certa percentuale di acqua che non andrà ad aumentare il peso della corda più del 2%.

 

 

Come tutte le corde Edelrid, anche la Hummingbird viene dotata del trattamento Thermo Shield che la rende maneggevole e morbida anche dopo anni di utilizzi in falesia (ma controlla sempre l’etichetta ed il suo stato complessivo per sapere quando è ora di ritirarla!). Oltre a questa tecnologia, la Hummingbird ha anche la certificazione Bluesign (se vuoi puoi leggere qui un nostro approfonfimento sulle certificazioni Edelrid) che la riconose come una corda ecologica e prodotta secondo processi sostenibili per l'ambiente.

 

 

Infine, se hai anche tu l’incubo di doverle sbobinare nel modo corretto subito dopo l’acquisto, non temere: Edelrid pensa già a tutto, e le corde ti arrivano già sbobinate grazie al sistema 3D Lap Coiling, un processo di avvolgimento della corda che ti garantisce l'assenza di asole ed attorcigliamenti nei primi utilizzi. E puoi spacchettarle direttamente in falesia!

 

 

edelrid hummingbird pro dry




ATTENZIONE: Questo articolo è solo a scopo informativo e non pretende di spiegare esaustivamente il corretto funzionamento dei vari attrezzi citati, per cui si rimanda ai rispettivi manuali di utilizzo. Le informazioni contenute in questo articolo sono semplicemente delle linee guida: prima di cominciare a scalare è importante essere seguiti nell'apprendimento delle manovre base da esperti qualificati. Inoltre l'articolo non pretende di essere esaustivo per quanto riguarda il corretto funzionamento dell'attrezzatura illustrata, per cui si rimanda ai manuali d'uso.



26 giugno 2020