Come fare sicura quando c’è una grande differenza di peso tra climber?

Il freno Ohm di Edelrid è uno strumento molto utile sia in falesia che nell’arrampicata indoor quando c’è una differenza di peso consistente tra assicuratore ed arrampicatore. La sua funzione permette di arrampicare in modo molto più sicuro, soprattutto nei primi metri della via, quando una caduta lunga o dinamica potrebbe significare arrivare a terra. L’Ohm previene anche la possibilità che un assicuratore molto più leggero dell’arrampicatore, venga sbalzato contro la roccia od il primo rinvio.

 

 

Come è fatto l’Ohm

 

Il freno di Edelerid è collegato ad una maglia rapida unita ad un moschettone tramite una fettuccia da 10 cm: passata la corda al suo interno quando si è ancora a terra, sostituisce il primo rinvio tanto in falesia quanto in palestra (anche in presenza di rinvii fissi). In caso di caduta, il freno riduce lo scorrimento della corda che entra in tensione; quando invece l’arrampicatore sta procedendo oltre il primo rinvio, l’Ohm non blocca in nessun modo lo scorrimento della corda verso l’alto.

 

 

 

 

Quando usare l’Ohm

 

Possiamo usare l’Ohm in tutte quelle situazioni in cui la differenza di peso tra i due arrampicatori è rilevante (soprattutto quando l’assicuratore è più leggere dell’arrampicatore) e comporta una caduta molto più lunga per chi sta arrampicando, oltre che ad una possibile perdita di controllo della corda. Oltre ad entrare in azione quando la corda si tende in caso di caduta, l’Ohm rende anche la calata dalla sosta molto più fluida e senza scatti.

 

 

Con quali corde si utilizza

 

L’Ohm si può utilizzare con corde singole dagli 8,9 mm agli 11 mm; la sua leggerezza va a sostituire completamente l’usanza di collegare dei pesi all’assicuratore, soluzione poco pratica soprattutto in falesia. La sua funzione frenante non danneggia in alcun modo le maglie della corda.