La palestra Mole Sports Academy di Rivoli (TO) è una delle realtà più nuove del torinese, sempre pronta ad offrire un programma di attività che si prestano molto bene come allenamenti complementari all’arrampicata o come discipline a se stanti. Per i prossimi due sabati la palestra propone due workshop finalizzati al miglioramento in arrampicata: lo yoga per sabato 1 febbraio (ore 10-16) ed il Calisthenics per sabato 8 febbraio (ore 15-19).



Umberto Iglina, Osteopata e fondatore del Centro Yoga Rivoli dal 2009, guiderà una sequenza di posizioni specifiche per l’arrampicatore, in aggiunta ad uno studio posturale di quelli che sono gli schemi motori dello sportivo secondo un'ottica osteopatica. Le pareti della palestra ospiteranno per l’occasione nuovi circuiti e vie di equilibrio e flessibilità; abbiamo voluto approfondire con Umberto alcuni aspetti della sua attività.



"Ciao Umberto, come è nata mai l'idea di questo workshop alla Mole?"


"Ciao a tutti!! Quello tra yoga & arrampicata sembrerebbe un accostamento forzato in virtù delle apparenti differenze tra le due discipline. Eppure entrambe le vie esprimono la libertà dell’uomo nella sua profonda e primordiale connessione con la Natura esterna e pure quella più intima e recondita. Lo yoga ci insegna l’arte del respiro consapevole che placa la mente e plasma il corpo verso la sua massima espressione di forza, flessibilità e resistenza. Potenziare intelligentemente l’organismo biologico umano è infatti possibile e non utopico...laddove a guidarci è un metodo antico quanto l’uomo e pensato, intuito, praticato in ogni suo minimo particolare da millenni ad oggi." 

 



"In quale aspetto la pratica dello Yoga ci può supportare ed aiutare nella nostra arrampicata?"


"Lo schema motorio dello scalatore e specialmente del “boulderista” tende inevitabilmente alla chiusura delle catene muscolari fortemente impegnate nell’atto della tenuta, laddove la cosiddetta “Asana” o posizione yogica, apre, espande e riequilibra la forte tensione. In colui che esercita lo yoga cala per questo drasticamente l’esposizione a infortuni di ordine articolare e muscolare. Eppure siamo solo all’inizio di un processo che giunge a coinvolgere la mente con la sua possente cascata di emozioni, dalla paura al dolore, che ogni scalatore ben conosce. La conoscenza del RE-spiro è il cuore del lavoro yogico...o meglio di ogni ricercatore, sia esso un atleta arrampicatore o un asceta devoto allo spirito. L’espressione del binomio Yoga e Arrampicata diviene così una tappa quasi obbligata per l’appassionato che scoprirà un diverso modo di arrampicare, un nuovo approccio mentale ed una esaltata percezione del proprio Sè fisico ed emotivo."

 



Sabato 8 febbraio invece la sala “fitness” della palestra ospiterà Simone Chiozzi, istruttore di Calisthenics in trasferta da Milano; l’orario in questo caso sarà pomeridiano dalle 15 alle 19 con preiscrizione obbligatoria tramite i contatti della segreteria (i posti sono limitati!!). il workshop si strutturerà in due momenti: il primo prevederà lo studio degli esercizi di base a corpo libero, propedeutici per alcune “skills” molto ambite dagli arrampicatori, come ad esempio il Front Lever. Naturalmente ogni esercizio verrà adattato al livello di ogni partecipante in modo da agevolarne l’esecuzione tramite loop band od altri strumenti per lo scarico.



La seconda parte del workshop sarà dedicata invece agli esercizi zavorrati, ovvero con il sovraccarico, propedeutici per uno studio sugli esercizi monobraccio come le trazioni. Ovviamente anche in questo caso parliamo di esercizi di base che hanno la finalità di far capire il percorso più corretto ed opportuno da eseguire per arrivare all’obiettivo finale della skill completa. Gli esercizi si svolgeranno a corpo libero o con l’utilizzo di anelli, sbarre per trazioni, parallele e matador.



Per partecipare ai workshop non bisogna portare nulla, né avere prerequisiti specifici o essere dotati di una base di forza particolare. Sarà sufficiente iscriversi, aver voglia di mettersi in gioco e di scoprire nuovi modi di vedere l’arrampicata sportiva.



Per maggiori informazioni, costi e per le preiscrizioni puoi contattare direttamente la palestra; seguila anche su Instagram per rimanere aggiornato sulle moltissime attività in calendario!



la mole sports academy


.

28 gennaio 2020